GIORGIO ALBANESE

Fisarmonicista - Compositore

CHI E' GIORGIO ALBANESE

Giorgio Albanese nasce 30 anni fa ad Ostuni (Puglia) sud Italia. Ha rappresentato l’Italia tre volte ai prestigiosi “World Accordion Championship” ed avendo all’ attivo piu’ di trenta concorsi Nazionai ed Internazionali, e’ uno dei giovani fisarmonicisti piu’ titolati al mondo. Nel 2009 consegue il diploma accademico in “Musica Jazz” al Conservatorio di Musica “Niccolò Piccinni” di Bari; nel 2012 si è specializzato in “Linguaggi contemporanei” con focus in Composizione e Improvvisazione al Conservatorio di Musica “Nino Rota”, Monopoli (BA). Nel 2017 ha completato un Master in Fisarmonica classica e Contemporanea, dove ispirandosi alle opere di Pauline Oliveros e John Cage ha composto uno dei primi esempi di composizioni contemporanee per fisarmonica ed elettronica.

Ha collaborato con musicisti di calibro nazionale ed internazionale, tra cui Karl Berger (USA), John Thicai (DEN), Gianni Lenoci (IT), Steve Potts (USA), Mirko Guerrini ( ITA), Mikael Swafirowski (FIN), Ricardo Tejero (SPA), Yedo Gibson (BRA), Eugenio Colombo (ITA), Michele Rabbia (ITA), Pino Minafra (ITA), Roberto Ottaviano (ITA), Carlo Actis Dato (ITA ), Ricardo Tejero (SPA) William Parker (USA), Ned Rothenberg (USA), Francisco Mela (CU), Bruno Raberg (SE) Marco Pignataro (ITA), Adam Cruz (USA), Kenny Werner (USA), Louciana Souza (BRA) per citarne alcuni. È stato anche coinvolto attivamente in una vasta gamma di progetti musicali che spaziano dal jazz tradizionale a quello più contemporaneo, world e musica classica contemporanea, world, lavorando in ambiti artistici multidisciplinari come teatro, danza e cinema. La sua musica è influenzata dai suoni del mondo e dalla sperimentazione del suono, producendo un linguaggio musicale più profondo e originale.

Artisticamente si è concentrato sullo sviluppo del suo personale approccio alla musica completamente indipendente dagli standard estetici predominanti. Questo approccio gli ha permesso di concepire la fisarmonica come uno strumento dal linguaggio moderno, sintesi di un ricco e variegato percorso che fonda le proprie basi nel linguaggio del jazz contemporaneo. Le sue opere musicali originali sono state utilizzate nel cortometraggio “L’ultima partenza” e per la Tricolore Company con sede a Londra. Fin dall’inizio della sua carriera, ha sperimentato le differenti interazioni audio-video, e più in generale tra arti visive e musica, fondando, nel 2015, la sua Apulian Lab Orchestra e dimostrando sempre piu’ attenzione alle piu’ innovative modalita’ di fare spettacolo attraverso la combinazione e fusione di diverse forme d’ Arte.

Dal Gennaio 2018 studia Composizioni Jazz e Musica da Film al Berklee College of Music e fa parte del Berklee Global Jazz Institute dove studia con leggende del mondo jazz di oggi, come Danilo Perez, Joe Lovano, Dave Liebman, Jhon Patitucci, Ben Street, Adam Cruz e altri.

E’ attivo con vari progetti musicali e tiene concerti in tutto il mondo: Italia, Francia, Argentina, Regno Unito, Stati Uniti, Australia, Cina, Corea del Sud, Olanda, Portogallo, Spagna, Egitto, Marocco, Croazia, Finlandia e Repubblica Dominicana.

Presenta anche seminari e masterclass sulla fisarmonica moderna, sia improvvisazione jazz libera, influenzati e ispirati sia alla tradizione jazz afroamericana che alla musica contemporanea europea.